Benvenutö!

 

"Non ho particolari talenti, sono solo appassionatamente curioso"

(A. Einstein)

 

Leggi tutto

 

autoritratto

(Selvaggiamente ispirato a un celebre sonetto di... Sugo Cupolo)
 


Fronte ho stempiata, occhi marroni intenti;
Crin rado, irsute gote, ardito aspetto;
Labbro tumido acceso, e tersi denti,
Capo retto, bel collo, e largo petto;

Giuste membra, vestir semplice eletto;
Ratti i passi, i pensier, gli atti, gli accenti,
Sobrio, umano, leal, prodigo, schietto;
Avverso al mondo, avversi a me i dementi.

Talor di lingua, e mai di mano prode;
Festo i più giorni e solo, ognor pensoso,
Pronto, facondo, irrequieto, tenace:

Di vizi ricco e di virtù, do lode
Alla ragion, ma corro ove al cor piace:
Morte mi darà non fama, riposo.

in bacheca

La gente comune nota appena
il fiore di castagno
sotto la gronda

(Haiku)

ultime notizie dal blog...

protagonisti

«Stai in ascolto» dice la vecchia Africa.
«Tutto parla, tutto è parola. Tutto cerca di comunicarci uno stato che arricchisce misteriosamente.
Impara ad ascoltare il silenzio e scoprirai che tutto è musica»

(Amadou Hampate Ba)

Torna in alto